Il nostro sponsor
Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

2017 Assemblea

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Assemblea ordinaria FIPSAS: la prima assemblea con il nuovo Comitato Provinciale

Foto di Francesca Bridi
Testo di Giovanni Pedrotti - Vicepresidente Comitato Provinciale FIPSAS Trento
Articolo Pubblicato su "Il Pescatore Trentino" Nr 1 marzo 2017

Si è tenuta venerdi 10 febbraio u.s. l'assemblea ordinaria del neo costituito Comitato Provinciate FIPSAS del Trentino. lI consueto appuntamento annuale si è svolto anche quest'anno a Cognola, presso il Centro Direzìonale Argentario, sede della società Aquile 2002 e, come accade da qualche anno, la grande sala appariva quasi totalmente riempita da pescatori, subacquei e nuotatori, in qualità di atleti o semplicemente di appassionati di questo meraviglioso mondo. La prima assemblea dunque con iI nuovo Comitato Provinciale FIPSAS costituito da poco e che, aI di la della modifica deI nome, sottende in realtà un sostanziale cambiamento dell'assetto organizzativo che vede abolita la Sezione Provinciale, giuridicamente definita come Associazione Sportiva Dilettantistica e trasformata in Consiglio Provinciale inteso come Organo Federale cioè, emanazione territoriale della FIPSAS nazionale. Assieme a questa modifica locale si è associata un'altra importante modifica dello statuto Federale che ha ridefinito due grandi ambiti, quello delle attività di superficie e quello delle attività subacquee. ll primo settore comprende le acque marine e le acque interne, il secondo comprende le attrività subacquee, la didattica subacquea e il nuoto pinnato. Un grande cambiamento, almeno per quanto riguarda lo statuto, forse non altrettanto nella sostanza visto che i diversi settori saranno sempre presenti. Ma se la differenza, come spesso si afferma, la fanno le persone e non le istituzioni, le persone fondamentalmente non sono cambiate e saranno loro a garantire quella continuità che, in un sistema che ha dimostrato di funzionare, è sempre e da tutti auspicata. I miglioramenti sono certamente sempre possibili, anzi auspicabili in tal senso dovranno essere le persone che, riconfermate nel loro ruolo, dovranno impegnarsi per rendere sempre piu attraente l'ambiente della FIPSAS, con sempre piu società affiliate e sempre più sportivi desiderosi di partecipare alle attività federali. I Iavori sono iniziati con l'elezione del presidente dell'assemblea, non è stato invece necessario nominare la commissione di scrutinio poiché l'elezione dei consiglieri è avvenuta nell'autunno del 2016 che, secondo statuto, doveva precedere l'assemblea elettiva nazionale. Anche quest'anno a gran voce e stato acclamato Massimo Demetri come presidente dell'assemblea che, con puntualità e competenza, ha condotto i lavori per tutta la serata.

Stefano Trenti, in qualità di presidente del Comitato Provinciale, ha preso la parola presentando a tutti le modifiche dell'assetto organizzativo federale, sia provinciale che nazionale, e una relazione sull'attività svolta nel corso del 2016. Stefano ha proseguito dando ampio spazio alla presentazione del prossimo Campionato Mondiale predatori con esche artificiali da riva, comunemente detto Spinnìng, che si terrà a giugno prossimo e le cui fasi preparatorie sono ìniziate già da qualche mese. Come sottolìneato da Alberto Zanella e Maurizio Andreotti, rispettivamente presidente della Società Pescatori Alta Val di Sole e direttore dell'APT Val di Sole, il mondiale si svolgerà nella splendìda cornice dell'alta Val di Sole, sul torrente Vermigliana e sul fiume Noce, in stretta collaborazione tra la FIPSAS trentina e gli enti da loro rappresentati.

l lavori sono proseguiti con l'analisi dettagliata del rendiconto economico illustrata dal nostro consulente commercialista Arrigo Spagnoli, al di là delle valutazioni puntuali di ogni singola voce deI bilancìo traspare una situazione di "buona salute" che riesce a far fronte anche dal punto di vista economico a tutti gli impegni federali, con un continuo seppur minimo incremento dei fondi a disposizione.

ll presidente ha proseguito accennando all'impegno per mantenere continuamente fattivi rapporti con le locali associazioni di pescatorì e la ricerca dì sempre nuove acque da poter condividere. Quest'anno, grazie ai nuovi contratti di sovvenzione-convenzione sono disponibìli due nuove acque correnti il torrente Sporeggio neI comune Sporminore, messo a disposizione dall'Associazione Pescatori Sportivi Dilettanti Val di Non, e le acque dell'Alto Sarca, messe a disposizione dall'Associazione Pescatori Alto Sarca. Rimangono ovviamente tutte le convenzìoni precedentemente stìpulate con le altre associazioni: Lago di Canzolino e Madrano, Lago di Lamar e lago Santo di Lamar, lago deIle Piazze, lago di Santa Colomba, lago della Serraia, e il lago di Terlago.

Buoni risultati sta dando anche la gestione del sito internet della FIPSAS provinciale. La gestione tecnica a cura di Diego Sìlvello, esperto informatico oltre che nostro tesserato, è stata determinante nel miglioramento dell'aspetto grafico e nella implementazione e gestione dei contenuti. Vi sono comunque ampi margini di miglioramento soprattutto se le diverse società e i tesserati daranno il loro contributo fornendo materiale sotto forma di testi, foto e video relativi ad eventi e manifestazioni. Diego Silvello, recentemente subentrato ad Augusto Calzà nel coordinamento dei giudici di gara, ha dato ampia descrizione delle attività svolte dai giudici di gara, sottolineando l'importantissimo la
voro che essi svolgono nell'ambito della FIPSAS e in particolare del mondo agonistico.

L'assemblea e proseguita con le relazìoni dei responsabili dei settori Acque di Superficie e Attività Subacquee.
Gìuliano Sannicolò, per il settore Acque di Superficie, oltre a descrivere dettagliatamente tutte le attività svolte, ha sottolineato iI buon clima venutosi a creare all'interno del Consiglio Dìrettivo, merito deI presidente in prima istanza ma anche dì tutti i consìglieri che, grazie al costante impegno di tuttì i componenti, ha consentito anche nel corso dell'anno 2016 di raggiungere i risultati prefissati.
Giovanni Pedrotti, responsabile del settore Attività Subacquee, ha evidenziato un lieve calo del numero di tesserati nel settore ma con una sostanziale stabilità del numero dei brevetti rilasciati, dato non trascurabile considerando il momento non particolarmente favorevole. Ambiti in cui ìl nuovo Comitato Provinciale e tuttì i settori, nei prossimi anni, dovranno impegnarsì saranno quelli del settore giovanile e dei diversamente abili. Un cenno anche alla collaborazione con la rivista "lI Pescatore Trentino" sempre proficua con la possibilità per le diverse componenti della FIPSAS di avere un importante spazìo a diposizione per far conoscere le attivita svolte e le novità.

2017 assemblea22017 assemblea1

L'assemblea si è conclusa con le premiazioni degli atleti dei diversi settori. Questa parte dell'incontro oltre ad essere la piu interessante per la maggior parte dei partecipanti è stata anche quella che ha occupato la maggior parte del tempo visto il notevole numero di atleti, giovani e meno giovani, che hanno meritato un riconoscimento ufficiale. Anche quest'anno infatti, oltre ai tradizionali trofei consegnati agli agonisti delle varie discipline della pesca sportiva e a queli della subacquea, c'erano un cospicuo numero di giovani atlete deI nuoto pinnato che hanno ottenuto brillanti risultati a livello nazionale. Una specialità forse non molto nota ma che in ltalia e ìn Europa sta incrementando sensibilmente il numero degli atleti e delle manifestazioni agonistiche ad essi dedicate. ln totale sono stati consegnati oltre 60 riconoscimenti per le gare vìnte e per i brillanti risultati ottenuti nelle diverse competizioni.

 

 

 ico pdf rclicca qui per scaricare l'articolo completo

ico pdf rclicca qui per scaricare l'elenco delle premiazioni atlete/i relativi al 2016